NULLA DA FESTEGGIARE

Oggi non sono a Roma perché non vi è nulla da festeggiare, perché non saprei da chi fuggire prima se dai traditori dei popoli europei che hanno scelto di servire la finanza apolide o dai saltimbanchi reazionari che propugnano anacronistici ritorni ad economie di auto-sussistenza o a sovranismi da campanile. Sento sulla mia pelle la…

LE BANCHE PAGHINO IL TARGET2 (Prima parte)

Nella jungla dei diktat della Troika ogni tanto sembra arrivare una nuova minaccia. Alcune sono vere, altre non lo sono. Sul Target 2 si è fatta abbastanza confusione e credo sia il caso di portare chiarezza. Il Target 2 riguarda le compensazioni di pagamento tra banche centrali all’interno dell’Eurozona, e per capirne l’essenza non c’è…

VERSO UN “NEW DEAL” EUROPEO, MA ANCHE NO

  Amanti della statistica, numerologi e persino testate blasonate come il Financial Times parlano in questi giorni dell’apparente inevitabilità di una svolta radicale nella politica monetaria europea, di un possibile New Deal europeo. Addirittura in un articolo del 7 Febbraio scorso il Financial Times ha ricordato il ruolo determinante di Hjalmar Schacht, noto come “il…

ALBERTO MICALIZZI: SE LA GRECIA E’ UN ESEMPIO

Ragioniamo obiettivamente: Una Grecia che scivola via dalle mani unte della Troika e va a parare addirittura alla corte di Putin non può che suscitare simpatia a chi conosce la perversione del meccanismo finanziario orchestrato dalla Troika…Se non altro, determinerebbe un precedente che rischia di graffiare il pensiero unico secondo il quale l’attuale organizzazione politico-affaristica…